Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2017

Ogni mattina a Jenin

"In un tempo lontano, prima che la storia marciasse per le colline e annientasse presente e futuro, prima che il vento afferrasse la terra per un angolo e le scrollasse via nome e identità".... "un paesino a est di Haifa viveva tranquillo di fichi e olive, di frontiere aperte e di sole".
 Questo l'incipit del meraviglioso libro di Susan Abulhawa Siamo in Palestina, una terra ricca e florida. Attraverso le vicende di una famiglia, narrate a partire dal 1941, viviamo la storia di un popolo derubato della propria terra e costretto a vivere da profugo. L'invasione dell'esercito israeliano e delle Nazioni Unite, la cacciata dalla propria terra, la reclusione nei campi profughi. Il rimpianto per la terra, per fichi, mandorle e ulivi... la speranza nel riscatto dei propri figli, la voglia di vederli studiare, anche le donne!! Un mondo arabo che ci è costantemente nascosto ma che dobbiamo riscoprire. Per imparare e per non dimenticare.
        Non ho …

Allegria!

É domenica no? Ci si deve divertire, anche semplicemente stando a casa! Girovagando sul web ho trovato questo vecchio video che, giá allora, mi fece molta impressione!

      Il pubblico che sorprende gli artisti 😀😀😀

Godetevelo!




       E semore in tema di allegria, non c'é niente di meglio di Bruno Mars! Un paio di anni fa io e il figliuolo eravamo in fissa per questa canzone! 😀😀😀




     E ricordatevi di essere felici 💖💖💖

Adamo, Eva e Odifreddi

Come avevo scritto inquesto post, la visione del film Noah mi ha fatto venir voglia di riprendere la Bibbia. Di solito questo testo non si legge ma si consulta, però sarebbe il caso di leggerlo dall'inizio alla fine. Vi dirò di più: se non fosse per il fatto che ho dato vita a questo blog e sto quindi rivedendo alcuni libri per poterne scrivere, di certo mi sarei buttata a capofitto nella lettura dell' Antico Testamento! Quale opera più interessante per storie, miti, umanità, leggi...? Davvero non ci sono paragoni!!
        Detto ciò, veniamo al racconto della creazione. Anzi! I racconti sono 2, lo sapevate? Ma si lo sapete, solo che di solito non si fa mai caso ad alcune piccole differenze.
Nel primo racconto (Gn 1-2, 4) Dio crea il cielo e la terra, la luce e le tenebre, separa le acque del cielo da quelle della terra, crea le piante, gli animali, gli uccelli... e alla fine crea l'uomo (Gn 1, 27): " Dio creò l'uomo simile a sé, lo creò a immagine di Dio, maschi…

Il Listone

OK lo ammetto, sono una blogger patetica!😯😯 Una parvenza di macchina fotografica dovrebbe essere sempre con me, o dovrei de idermi a comprare uno smartphone! Invece mi porto dietro il solito telefono da 20 euro che ho da 10 anni e ne sono pure orgogliosa 😀
        Ma qual é ilmotivo di tale rimpianto? Ebbene siamo giunti alla presentazione della quarta lista per le elezioni e qui c'é stato proprio da divertirsi. Intanto non si tratta di una lista, ma di un gruppo di 8 liste e 128 candidati 😨😨😨



       Data la mole di amici e parenti, l'auditorium non bastava per sfilare in mezzo alla folla e così si é scelto di presentare l'evento nell'anfiteatro comunale. 💖💖 Dovete sapere che l' anfiteatro é l'orgoglio del paese! Costruito diversi anni fa a imitazione del teatro greco e capace di ospitare moltissima gente. Alle sue spalle c'é una villa piuttosto grande, allestita per bambini e famiglie.
       Ecco dunque che, arrivando in zona per assistere…

Boston Legal

Ma quanto mi piace questa serie!!!!!

Giuro di non aver mai visto niente di più politicamente scorretto e divertente 😈😈💖💖 Non a caso in Italia è stata trasmessa e interrotta, poi ri-trasmessa e re-interrotta a più riprese !!

       Fra tutte le serie avvocatesche è quella più divertente, dissacrante e assurda! Ma nell'assurdità mette il dito nella piaga dei problemi sociali più scomodi, dei drammi della vita, della stranezza dei comportamenti umani... Insomma, bisogna vederla, ogni puntata è una sorpresa. Una cosa che non sapevo e che ho letto qui, è che fosse uno spin off di The Practice




P.S: dimenticavo di dirvi che ne sto parlando perché finalmente stanno ri-trasmettendo la serie su Giallo, canale 38. Buona Visione!!

La Profezia della Curandera

Lo ammetto, ho difficoltá a parlare di questo libro diHernan Huarache Mamani. Non so da dove cominciare, non so neanche se mi é piaciuto o meno... Rileggo la nota iniziale in cerca di un'ispirazione e qui Mamani scrive che forse lui non era la persona più adatta a parlare delle donne e della forza che la natura ha dato loro, essendo uomo, ma lo fa per l'amore e il rispetto che nutre per questi esseri.Parla di Mama Qoyllurcij, la sua maestra, che gli ha
insegnato quanto la donna andina fosse importante nella società Inca. Essa partecipava attivamente alla formazione della Tawantinsuyo, la società perfetta e contribuiva alla grandezza dell'Impero dell'Oro e dell'Argento degli Incas. Nelle Ande di 5 secoli fa c'era l'Ajllawasi, un centro dove si insegnava a capire la natura, i misteri della Pachamama ed era gestito da donne. 💖💖

        Non scrivo altro, potete capire come questa introduzione mi abbia invogliata a leggere il racconto!!! Mi sarei tuff…

Si presentano i candidati!!!

Sono un po' indietro col raccontarvi le avventure elettorali del paese (e anche col parlarvi dei libri letti), perciò comincio a rimediare.
        Dopo la presentazione dei candidati sindaco è cominciata la presentazione delle liste e degli altri candidati: ovviamente ho deciso di seguirle tutte 😉. Ora io vi invito a lasciar perdere le vostre idee politiche mentre leggete queste righe, io vi narro solo quello che vedo.   Hanno cominciato i candidati del Mov5S in un clima di serenità e giubilo. Il gruppo è compatto, nato da pochi anni e il loro entusiasmo si percepiva..
    Durante la presentazione c'era un portavoce del Senato e una della Regione: erano convinti, determinati, hanno parlato bene e coinvolto il pubblico. Il candidato sindaco è persona molto stimata... sono stati molto chiari, l'assemblea era rapita e i complimenti si sprecavano. Eravamo in un auditorium.
La seconda presentazione si è invece svolta in piazza, a mo' di comizio, quindi con un pubbli…

Neve 2017: per non dimenticare!

Scrivo questo post per tenere a mente una meraviglia, la neve di quest'anno 💖



E' il 6 gennaio 2017 e, dopo vari giorni di freddo intenso, si abbatte sul paesello una nevicata stratosferica!! E chi l'ha mai vizta tanta neve!?!?



- In 80 anni di vita mai vista tanta neve! - le parole di mia madre



Ecco dunque un po' di foto per ricordare quest'evento, per tenere a mente l' avventura di un viaggetto con il figlio in mezzo alla tormenta e una scalata camminando in un metro di neve 😨😨😨



Queste sono solo le foto dalla veranda, per strada era più divertente 😍😍😍



Ma ormai é aerivato il caldo, godiamoci quello 😀😀

Emily Dickinson

La verità deve abbagliare gradualmente
O tutti sarebbero ciechi (E. Dickinson)
Oggi é il15 maggio e in questo giorno del 1886 muore Emily Dickinson. Poetessa intensa e illuminata che vi invito a conoscere partendo da qualche poesia da rintracciare in rete, poi ve ne innamorerete e potrete leggere di più. 💖
In un gruppo Fb, Loredana Pulito la ricorda con questa poesia. La riporto anche qui perchè mi ha molto colpita molto. E' un testo metaforico, ma il richiamo al cibo e l'invito a essere parchi in un mondo di opulenza, va sempre tenuto a mente. Buona lettura 💖
"Restai insaziata tutti i miei anni.
Arrivato il pomeriggio, tremante
avvicinai il tavolo per mangiare
e assaggiai un vino strano,
quello che avevo visto sulle tavole
quando affamata – tornando a casa –
guardavo attraverso i vetri la ricchezza
che non speravo di possedere mai. Non conobbi l’abbondanza del pane
era diversa la briciola
che avevo divisa con gli uccelli
nella sala da pranzo della natura.
Il troppo mi urta – è così…

Leggo Mattoni!

Scrivo questo post per presentarmi, per spiegarmi, per farvi capire quali sono i criteri con cui faccio qualche considerazione su un film o un libro. Prima cosa, non sono un'esperta di niente! I film mi piacciono, leggo libri, ma quando passate da queste parti non aspettatevi un'opinione autorevole, ma
semplicemente il parere di una che, di getto, esprime un giudizio su qualcosa che ha letto o visto (e non solo, qui si pettegola anche 😈).
     Ma su cosa si basano queste opinioni? Arriviamo così al titolo del post 😇. Dovete sapere che io, per deformazione scolastica, per interessi personali, per gli studi fatti, etc... sono una che normalmente legge i cosiddetti mattoni! Le storie non mi interessano, voglio imparare!!! quindi a un Pennac o a una Allende, preferirò sempre un Freud, un Kant, un Hoffstaedatter. Lo so, non v'interessa... ma perché lo scrivo? Solo per dirvi che, quando mi allontano dai mattoni, non disdegno le letture cretine o i film assurdi 😁😂😀. Esempi…

IT... prima parte

Come ho già scritto inquesto post, Stephen King è un autore che mi ha sempre incuriosita, ma di cui non avevo letto nulla fino a questo 2017. I suoi estimatori sono tantissimi, i fan sfegatati ancora di più. Su Fb c'è un gruppo di suoi accaniti lettori che mi piace molto, sono fissati senza essere ridicoli, come spesso accade per i fissati 😉. Ecco dunque che, dopo L'ombra dello Scorpione,mi sono tuffata su un'altra sua imperdibile opera, IT. La curiosità era accentuata dal fatto che è appena uscito il nuovo film sul terrificante pagliaccio, che di certo andrò a vedere al cinema, e vorrei arrivare a quell'appuntamento avendo prima letto il libro. 😊
            Ebbene, dopo 546 pagine sono sconvolta!!!!! Mi sta venendo il mal di mare, non ce la faccio a proseguire. Paura? Per niente! Non sono riuscita proprio ad immedesimarmi nel terrore dei bambini. E allora, cosa? E' scritto bene, è scorrevole, si legge volentieri... quindi? Diciamolo, è lungo, lungo, lung…

Un incontro elettorale

La campagna elettorale ormai è iniziata!! Da queste parti abbiamo 4 candidati sindaco di varia provenienza. 2 di loro rappresentano altrettante liste civiche; 1 è il candidato del Mov.5S e l'altro è il sindaco uscente che, pare, abbia il sostegno dei vecchi partiti ormai estinti (sia di destra, sia di sinistra) 😒
       Il 25 aprile il rappresentante di una delle 2 liste civiche organizzò un incontro tra i 4 candidati per discutere sul problema della sicurezza nel nostro paese. Ultimamente, infatti, si sono rappresentati dei problemi (tipo incendio di attività commerciali) che andrebbero risolti. 
Alle 19.30, 3 dei candidati sono presenti e pronti a cominciare. Manca il sindaco uscente, in ritardo di soli 10', ma sembrano troppi rispetto alla puntualità degli altri 😅. La sala è gremita: chi borbotta, chi saluta... cominciano le leccate ai candidati! La cosa si preannuncia divertente!! 
     Finalmente si comincia: il comandante della polizia locale fa il punto …